Il Santa Croce Calcio pronto per l’esame Jonica

Il Dg Agnello "Periodo difficile, ma reagiamo"
Tempo di lettura: 2 minuti

Ritorna in casa il Santa Croce calcio dopo oltre un mese e lo farà affrontando la sorprendente Jonica FC, attualmente terza forza del torneo. La gara valevole per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato di Eccellenza, rappresenta un momento importante per la squadra allenata da mister Lucenti che è a secco di punti, oramai da molto tempo. La gara contro gli ionici dovrà confermare la discreta prestazione di domenica scorsa (nonostante la pesante sconfitta), cercando di ritornare alla vittoria, visto che, l’ultimo successo risale alla gara esterna contro i ragazzini dell’Atletico Catania. Di certo non è una gara semplice quella che si troveranno ad affrontare capitan Iozzia e soci, ma, i buoni spunti visti domenica scorsa contro l’Igea fanno traspirare ottimismo. La squadra di Lucenti è chiamata ad una svolta e la classifica approssimativa dei biancazzurri, spinge la squadra cara ai presidenti Agnello e Micieli a dare un segno tangibile di vitalità e orgoglio. La strada per la salvezza come è risaputo passa fondamentalmente per le gare interne che non devono essere fallite, ma, sfruttate per il vantaggio di poter giocare sul proprio terreno di gioco e davanti al proprio pubblico. Proprio il sostegno dei tifosi potrebbe dare quella spinta in più ai biancazzurri che hanno bisogno di fiducia e di incoraggiamento. Lucenti per la gara di domenica avrà ancora tutti a disposizione, compresi i nuovi arrivati che hanno già esordito domenica scorsa contro l’Igea 1946.
“Sotto il profilo tecnico e sportivo, il club sta attraversando il periodo più difficile degli ultimi 10 anni. – commenta il dg Claudio Agnello – In questi mesi la società è stata messa a dura prova nell’intento di per cercare una svolta a un girone di andata disgraziato, fatto di errori e di poca fortuna. Dopo aver sostituito più di 15 atleti in rosa, insieme allo staff tecnico stiamo lavorando incessantemente per risollevare le sorti della squadra, alla quale chiediamo di dare il massimo nelle prossime partite e di impegnarsi a ricreare un collettivo unito ed affiatato. Dobbiamo focalizzare l’unico ed imprescindibile obiettivo che è e sarà il mantenimento della categoria e siamo certi che, mattone su mattone, questo gruppo riuscirà a costruirsi una posizione di classifica degna dell’immenso impegno e sacrificio che sta mettendo in campo questo storico club”.

la società in merito alla gara comunica ai sostenitori che per via delle restrizioni legate al Covid-19 la capienza dello stadio sarà ridotta del 50% e coloro che vorranno seguire la competizione avranno l’obbligo di esibire green pass rafforzato e di indossare la mascherina FFP2 per tutta la durata dell’incontro. Si informa ,inoltre, che i botteghini allo stadio saranno chiusi ed è stata avviata la prevendita dei ticket presso l’Eurobet di via Roma a Santa Croce Camerina.
La gara si giocherà al “Kennedy” e avrà inizio alle ore 15 e a dirigere l’incontro sarà il signor Alessandro Angelo della sezione di Marsala che sarà assistito dal signor Florio della sezione di Agrigento e dal signor Lombardo della sezione di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI