Inquinamento San Giacomo(Ragusa). Chiavola richiede accesso atti

Tempo di lettura: 2 minuti

Il capogruppo del Pd al Consiglio comunale di Ragusa, Mario Chiavola, ha presentato, questa mattina, una richiesta di accesso agli atti con riferimento alla vicenda del presunto inquinamento di alcune aree in località San Giacomo, frazione rurale della città. Nella richiesta, Chiavola fa presente la necessità di “potere avere conoscenza di un chiaro e dettagliato report sulle attività di bonifica che sarebbero state effettuate dall’Eni e comunicate agli uffici preposti dell’ente di palazzo dell’Aquila”. “A quello che abbiamo appreso, ma sia chiaro, appunto, che si tratta solo di ipotesi senza alcun riscontro specifico e per questo motivo aspettiamo conferme attraverso i canali ufficiali – continua Chiavola – il problema sarebbe stato legato a un oleodotto dismesso rovinato da lavori eseguiti una ventina d’anni fa. Nei report, dovrebbe essere indicato quali sono stati i danni subiti dal territorio, la tipologia degli interventi effettuati e se il problema è stato o meno risolto. Siamo, dunque, in attesa di comprendere meglio come stanno le cose”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI