Cerca
Close this search box.

Ragusa. Bilancio del 2021 del presidente civica assise Ilardo

Tempo di lettura: 2 minuti

“Un anno atipico ma caratterizzato, comunque, dall’adozione di punti fondamentali per il futuro della città di Ragusa. “Atipico perché – spiega il presidente del Consiglio comunale, Fabrizio Ilardo – contrassegnato dagli alti e bassi determinati dall’emergenza sanitaria. E, quindi, in base alle contingenze del momento, ci siamo riuniti in alcune occasioni dal vivo, in altre da remoto. Abbiamo comunque sempre cercato di garantire quella continuità necessaria che si è resa necessaria per affrontare le principali problematiche con maggiore cognizione di causa. E, da questo punto di vista, ringrazio il Consiglio comunale nella sua interezza, maggioranza e opposizione, per il contributo fornito oltre all’Amministrazione comunale per avere saputo interagire in maniera proficua nell’interesse della collettività ragusana”. Il presidente Ilardo, dunque, coglie l’occasione per tracciare un bilancio dei punti più importanti che sono stati approvati nel corso del 2021. “A gennaio, ad esempio – spiega – è stato esitato lo studio di dettaglio dei centri storici mentre a febbraio è stata approvata la nota di aggiornamento al Dup 2021-2023 e del bilancio di previsione 2021-2023. A marzo è stata la volta del regolamento per la disciplina delle rateizzazioni applicabili ai debiti per tributi ed entrate comunali pregresse mentre ad aprile il consesso ha esitato il primo lotto del progetto della metroferrovia di Ragusa. Tra gli altri punti qualificanti, l’approvazione, a maggio, dell’odg per impegnare l’amministrazione comunale a predisporre una ordinanza, poi varata, per vietare sul territorio cittadino la vendita di simboli e gadget inneggianti alla mafia. A giugno è stata la volta della modifica al paino urbanistico attuativo e del regolamento per la disciplina di installazione e gestione di dehors nei pubblici esercizi mentre a luglio il Consiglio ha esitato anche il progetto definitivo per la realizzazione dell’intervento denominato “Potenziamento e riqualificazione della viabilità di accesso alle masserie, ville rurali, e altri contesti di interesse architettonico della campagna ragusana”. Ad agosto l’attività non si è fermata ma ha riguardato, tra l’altro, la proroga della concessione del diritto di superficie all’Avis e la localizzazione delle varianti puntuali al progetto definitivo di raddoppio della Ragusa-Catania. Quindi, a settembre, l’approvazione di alcuni strumenti finanziari e l’approvazione del regolamento per sostenere il contrasto all’evasione dei tributi locali. Si arriva quindi a ottobre con la ratifica di una variazione al bilancio di previsione mentre novembre si è caratterizzato per il piano operativo di razionalizzazione periodica delle partecipazioni societarie del Comune. Il mese di dicembre è stato, altresì, caratterizzato dall’approvazione dell’analisi del fabbisogno abitativo per il corretto dimensionamento del redigendo nuovo Prg e dei nuovi piani di zona in ambito Peep. “Come si può notare – conclude Ilardo – un piatto particolarmente ricco nonostante le notevoli limitazioni dovute al covid. Abbiamo cercato di fare un buon lavoro e se ci siamo riusciti il merito è tutto dei consiglieri che, nel rispetto dei loro ruoli, non hanno mai fatto venire il dibattito politico che è l’essenza della crescita di una comunità in una sede istituzionale qual è quella rappresentata dal massimo consesso cittadino. In tutto, quindi, 54 punti esaminati e approvati, ovviamente senza fare riferimento alle varie interrogazioni e agli altri atti ispettivi che sono stati oggetti di confronto in aula. L’auspicio è che anche il 2022 possa essere parimenti produttivo, se non di più”.

472341
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top