Guida Michelin 2022: Ragusa perde una stella

Tempo di lettura: 2 minuti

Palermo guadagna una stella, ma la perde Ragusa. È il verdetto emesso della Guida Michelin 2022, con il capoluogo siciliano che , torna a fare brillare una stella, quella del Gagini, ristorante nel centro storico di Palermo gestito da Franco Virga e Stefania Milano, e Ragusa che ha  stella in meno perché   La Fenice, ristorante di  Mauro Malandrino, non ha convinto i severissimi ispettori della “Rossa”.  Nel firmamento enogastronomico nulla cambia in termini numerici (le stelle sono sempre 18), con quattordici ristoranti che riconfermano una stella e due locali che riconfermano le due ambitissime stelle.

In testa con due stelle ci sono  il ristorante Duomo dello chef Ciccio Sultano a Ragusa Ibla e La Madia dello chef Pino Cuttaia a Licata, in provincia di Agrigento. Confermano una stella la Locanda Don Serafino a Ragusa Ibla, Accursio a Modica, Coria a Caltagirone, I Pupi a Bagheria, Il Bavaglino a Terrasini, Il Cappero a Vulcano, La Capinera, Otto Geleng al Timeo e St. George by Heinz Beck di Taormina, Sapio a Catania, Shalai a Linguaglossa e Signum a Salina, che ottiene anche la stella verde, e Zash a Riposto.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI