Chiavola (Pd Ragusa). “Il rapporto problematico con l’acqua”

"Nelle case non arriva e quella che finisce a terra non drena"
Tempo di lettura: 2 minuti

“Ci rendiamo conto, sempre di più, che questa città comincia ad avere un rapporto conflittuale con l’acqua. Nelle case non arriva, quella che finisce a terra non drena. Ci chiediamo perché non si sia intervenuto nelle aree a rischio, con la pulizia dei tombini e delle caditoie, per evitare che gli acquazzoni degli ultimi giorni ci trovassero impreparati”. E’ quanto segnala il capogruppo del Pd al Consiglio comunale di Ragusa, Mario Chiavola, dopo avere raccolto segnalazioni in serie da parte dei cittadini sugli allagamenti che, ogni qualvolta piove, si verificano. “Allagamenti che, in massima parte, eccezion fatta per il solito tratto di via Archimede dove esiste un problema atavico che nessuno sembra in grado di risolvere – continua Chiavola – si verificano un po’ ovunque, anche a Marina. Dal tratto alto di via Archimede sino a contrada Bruscè, oltre all’incrocio tra via Di Vittorio e via Ducezio, per non parlare di alcune delle vie più transitate della nostra frazione rivierasca. L’acqua, quando si verificano le precipitazioni intense come quella di ieri pomeriggio, ad esempio, non riesce a defluire nella maniera corretta e dunque finisce per formare dei pericolosi bacini lungo la sede stradale. A Ragusa, anni fa, questi problemi non si verificavano quasi mai. Ora, invece, sembra diventata l’ordinarietà. Chiediamo all’Amministrazione comunale di assumere il provvedimento più adeguato e di intervenire nell’immediato per evitare il ripetersi di circostanze analoghe anche perché è facile immaginare che precipitazioni come quelle a cui abbiamo assistito di recente torneranno a ripetersi”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI