Territorio Ragusa: “Come vanno le cose al Castello”?

Tempo di lettura: 2 minuti

Si sa che il Castello di Donnafugata è l’epicentro del progetto culturale del Comune di Ragusa, aiutato dalle sue peculiarità che si aggiungono alle poche stanze restaurate: il Parco, il Museo del Contadino all’esterno, il Museo del Costume.
Ci saranno, poi, le strutture nei bassi del Castello che saranno realizzate grazie ad Agenda Urbana, ammesso che la stesura dei bandi consenta progetti appetibili.

Per il momento, affermano dall’ Esecutivo di Segreteria di Territorio Ragusa, non sarebbe disdicevole capire quali sono le presenze e gli incassi del Castello, quali le presenze e gli incassi del Museo del Costume, in particolare, sarebbe opportuno avere il piacere di capire i riscontri alle due iniziative propagandate a luglio, con il comunicato n. 466, le visite notturne guidate al Mudeco ed al Castello di Donnafugata.
Fu deciso, su proposta dell’arch. Nuccio Iacono, di promuovere due interessanti iniziative per conoscere e scoprire in maniera più approfondita, attraverso visite guidate in notturna, sia il Mudeco che il Castello di Donnafugata.
Si mirava, con la prima proposta denominata “Notte al Mudeco” alla scoperta di tutto ciò che ruota attorno al mondo del costume attraverso racconti, fatti, aneddoti curiosi, con la possibilità di ammirare abiti ed accessori in esclusiva.
La seconda proposta invece, denominata “Notte Mudeco e Castello”, era studiata per evocare l’atmosfera del tempo attraverso aneddoti storici e curiosità sul Castello e sul Mudeco.
9 visite guidate per le notti al MUDECO, 6 visite per le notti al Mudeco e al Castello.
Anche in questo caso opportuno che siano resi noti, in termini di presenze e di incassi, i risultati delle iniziative, come pure si provveda a rendere noti i risultati del monitoraggio delle presenze per le visite e le serate a Cava Gonfalone, monitoraggio che era stato annunciato come in corso, per le visite, dall’assessore alla Cultura, nel corso della conferenza stampa di presentazione degli eventi di settembre, nel sito.

Tornando al Castello, concludono dall’ Esecutivo di Segreteria di Territorio Ragusa, ci sono voci del rigetto dell’istanza di finanziamento per la riqualificazione del Parco e non ci sono notizie sull’avanzamento dei lavori per il Museo del Contadino, nei locali della corte esterna dell’antica residenza di campagna.
Anche in questo caso opportune notizie sugli sviluppi delle iniziative.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI