Vittoria, 2 casi di sindrome infiammatoria multiorgano post Covid

Tempo di lettura: 2 minuti

Due casi di sindrome infiammatoria multiorgano post Covid sono stati gestiti nelle scorse settimane dalla equipe medico-infermieristica della Pediatria dell’ospedale “Riccardo Guzzardi” – Vittoria, diretta dal dr. Fabrizio Comisi.

Si tratta di due piccoli pazienti, dell’età di 2 e 3 anni  giunti al Pronto Soccorso, a distanza di pochi giorni, con febbre persistente da oltre sei giorni nonostante le cure prescritte.

In entrambi i casi la diagnosi è stata posta nell’arco delle prime ventiquattrore grazie anche alla collaborazione di tutti i Servizi e le Unità Operative del presidio, che prontamente hanno risposto alle richieste di esami e consulenze.

Questo ha consentito di avviare immediatamente il trattamento come da protocollo e affrontare la patologia nel modo migliore.

Un paziente è già stato dimesso e continuerà il percorso di follow up nella Pediatra del Guzzardi, l’altro –   presentava un coinvolgimento cardiaco –   ha reso necessario il trasferimento in un centro specializzato ove, in atto, mostra buona risposta alle terapie.

Entrambi i pazienti erano stati contagiati dal SARS CoV2 nei mesi precedenti.

 

Foto: Equipe UOC Pediatria – a destra, in piedi, Fabrizio Comisi

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI