Ragusa. Riunione Osservatorio civico abbattimento barriere architettoniche

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è riunito nel pomeriggio di oggi, giovedì 23 settembre, al Comune di Ragusa l’Osservatorio civico abbattimento barriere architettoniche. All’incontro sono stati presenti il sindaco Peppe Cassì, l’assessore ai Servizi sociali, politiche per la famiglia e sanità Luigi Rabito, i rappresentanti della Cooperativa sociale Esistere ONLUS, del Coordinamento Pro Diritti H e delle associazioni Oltre L’Ostacolo, della Rete di Associazioni “I petali del cuore”, dell’ANMIC, ANMIL, Unione Italiana Ciechi ONLUS, Ente Nazionale Sordi ONLUS, “Così Come Sei” ONLUS e “ Villaggio dell’Amicizia” ETS Ragusa
“L’incontro molto concreto ed operativo – dichiara l’assessore Rabito – è servito a definire due obiettivi. Il primo riguarda la costituzione di un anello privo di barriere architettoniche che abbracci il centro storico; le aree interessate sono: viale Sicilia, via ing. Migliorisi, piazza Capuccini, via S. Vito, Corso Italia, via Roma, piazza Libertà e viale Ten. Lena. Sappiamo già, ad esempio, che piazza Cappuccini presenta oggi un accesso per le persone con disabilità motoria ma non un’uscita, e che necessita quindi di un intervento. Nei prossimi giorni svolgeremo insieme alle associazioni dei sopralluoghi così da individuare le soluzioni migliori.
Un percorso senza barriere sarà definito e attuato anche a Ragusa Ibla.
Il secondo obiettivo sarà la redazione del Peba, il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, un documento programmatico funzionale, utile a mettere a sistema queste buone pratiche.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI