Covid: aumentano i contagi, Vittoria e Comiso verso la zona rossa

Tempo di lettura: 2 minuti

La provincia di Ragusa in un mese ha registrato un’impennata dei contagi non indifferente, indicandola tra le province con il numero più alto di casi. A conti fatti nel Ragusano ci sono oggi 2.520 casi di positività complessivi, di cui 2.406 in isolamento domiciliare. A destare maggiore preoccupazione è Vittoria e Comiso, dove si contano numeri sempre più alti che superano i parametri regionali, a tal punto da essere indicate come possibili zone rosse.

Ecco i numeri dei casi noti di positività al Covid 19 attualmente in isolamento domiciliare, suddivisi per comune:

• Acate 45
• Chiaramonte G. 25
• Comiso 342
• Giarratana 6
• Ispica 77
• Modica 208
• Monterosso Almo 1
• Pozzallo 98
• Ragusa 347
• Santa Croce Camerina 80
• Scicli 91
• Vittoria 1086

Sono 3 le persone decedute nelle ultime 24 ore. La maggior parte risulta non vaccinata come gran parte delle ultime vittime.

Sono in tutto 90 le persone ricoverate nei vari ospedali della provincia iblea. Sessanta le persone ricoverate al Giovanni Paolo II di Ragusa (di cui 10 le persone in terapia intensiva). All’ospedale Maggiore di Modica ci sono 8 persone in Malattie infettive. Situazione pesante all’ospedale Guzzardi di Vittoria, dove ci sono 22 persone in area Covid.

Le persone decedute dall’inizio della pandemia ad oggi sono 307, + 31 rispetto ad un mese fa. Un altro dato che preoccupa è l’impossibilità di tracciamento con i test “fai da te” in libera vendita; in caso di positività anche in assenza di sintomi, l’appello è quello di autodenunciarsi per proteggere le persone con cui si hanno avuto contatti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI