Torna l’Autogiro della provincia di Ragusa, 4 e il 5 settembre

La venticinquesima edizione
Tempo di lettura: 2 minuti

Si riparte. E lo si fa nell’unico modo possibile. Naturalmente con grande attenzione alla normativa nazionale contro il Covid-19 e chiedendo il green pass a tutti i partecipanti. Sono le premesse imprescindibili legate all’organizzazione della venticinquesima edizione dell’Autogiro della provincia di Ragusa che, promosso dal Veteran Car Club Ibleo, si terrà sabato 4 e domenica 5 settembre. “Sì, è vero – spiega il presidente del Veteran, Antonino Provenzale – per noi è una sorta di ripartenza, come se fosse la prima edizione anche se alle spalle ne abbiamo l’organizzazione di ventiquattro. E, però, dopo la pandemia nulla è più lo stesso. Motivo per cui abbiamo pensato di ricominciare con due giornate e, tra l’altro, dando la possibilità di visitare alcuni dei luoghi tra i più suggestivi della nostra provincia. Mentre fino all’ultimo, fino a prima che ci interrompessimo, ricordo che la nostra manifestazione si svolgeva su tre giornate e sempre più spesso facevamo delle puntatine fuori provincia. Adesso, invece, in attesa di capire come si evolverà la situazione pandemica, ci siamo andati giustamente cauti per cui abbiamo allestito un programma che mette in rilievo le suggestioni offerte dal nostro territorio”. E così si parte con l’accoglienza del sabato mattina mentre nel pomeriggio ci sarà la visita guidata a Chiaramonte Gulfi dove, poi, è in programma la cena. La mattina successiva ci sarà, invece, la visita guidata a Ragusa Ibla. Tre le prove di abilità in programma. La prima a Ragusa in piazza 8 marzo, in contrada Selvaggio, prima del trasferimento a Chiaramonte. La seconda nel centro montano, in notturna, su corso Umberto. L’ultima il giorno successivo in occasione del rientro da Ibla verso la parte alta della città di Ragusa, quindi in via Monelli. Il Veteran Car Club Ibleo ricomincia con grande entusiasmo, con la consapevolezza che sarà raggiunto il traguardo delle 25 edizioni, quindi un quarto di secolo di manifestazioni sempre all’insegna della grande passione per le quattroruote. L’evento è inserito nel campionato nazionale “Cronometri meccanici”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI