Visite notturne guidate al Mudeco ed al Castello di Donnafugata

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Amministrazione comunale di Ragusa, su proposta dell’architetto Giuseppe Iacono a cui è stata affidata la gestione del nuovo Museo del Costume – Mu.De.Co. promuove due interessanti iniziative per conoscere e scoprire in maniera più approfondita, attraverso visite guidate in notturna, in giornate ed orari prestabiliti, sia il Mudeco che il Castello di Donnafugata.
Con la prima proposta denominata “Notte al Mudeco” si propone una visita guidata al Museo del Costume alla scoperta di tutto ciò che ruota attorno al mondo del costume attraverso racconti, fatti, aneddoti curiosi, con la possibilità di ammirare abiti ed accessori in esclusiva.
La seconda proposta invece, denominata “Notte Mudeco e Castello”, è stata studiata per evocare l’atmosfera del tempo attraverso aneddoti storici e curiosità sul Castello e sul Mudeco.
“Notte al Mudeco” è programmata nelle giornate del 23 e 30 luglio ed il 6 agosto con visite, su prenotazione, in tre turni, per gruppi composti di massimo 20 persone, alle ore 21:00, 21:45 e 22:30. Il costo del biglietto è di 7 euro.
“Notte Mudeco & Castello” vengono proposte invece nelle giornate del 13, 20 e 27 agosto con visite su prenotazione, in due turni, per gruppi composti da massimo 20 persone alle ore 21:00 ed alle 21:45. Il costo del biglietto è di 10 euro.
Per info e prenotazioni si può inviare un messaggio al contatto whatsapp 327.4086014, specificando il numero delle persone, e attendere conferma.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI