A Ragusa si lavora per la realizzazione della FAM di settembre

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è riunito, presso la sede camerale di Ragusa, il Comitato Coordinatore della 46° Fiera Agroalimentare Mediterranea per discutere sulla organizzazione della prossima Fiera Agroalimentare Mediterranea, prevista per il 24/26 settembre 2021, dopo che era stata rinviata l’edizione del 2020 per le note problematiche relative alla pandemia di Covid 19.
I lavori sono stati condotti dal vice Presidente della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia, Salvatore Guastella, e dal Componente di Giunta, Giovanni Pappalardo, delegato dal Presidente Pietro Agen a seguire l’organizzazione della manifestazione, dalla dott.ssa Giovanna Licitra, dirigente camerale, Capo Area della Promozione. Presenti anche i Consiglieri camerali Giuseppe Giannone e Sandro Gambuzza.
Era presente il Sindaco del Comune di Ragusa, partner della Camera nell’organizzazione dell’evento, Avv. Giuseppe Cassì, assistito dai dirigenti e funzionari comunali coinvolti nelle attività organizzative, che nel salutare i rappresentanti della Camera di Commercio e tutti i componenti il Comitato, ha auspicato che si possa procedere all’organizzazione della FAM che rappresenta per la filiera agricola una vetrina importante ed efficace. Presenti anche i rappresentanti del Consorzio Provinciale Allevatori, che anche quest’anno sarà responsabile, in accordo con la Camera, della organizzazione della Mostra Concorso della Zootecnia nonché i rappresentanti degli Enti e delle Associazioni a vario titolo coinvolte nella organizzazione della manifestazione.
Durante la riunione è stata sottolineata dai rappresentanti camerali la ferma volontà della Camera di Commercio del Sud Est, di procedere speditamente alla organizzazione della manifestazione, anche in considerazione della importanza tradizionale della manifestazione e dell’attesa che essa ingenera nella popolazione del territorio e anche a livello regionale e nazionale e del fatto che in Italia probabilmente non si terranno molte manifestazioni di settore di tale importanza alla luce della situazione epidemiologica.
Proprio a tale proposito è stato ampiamente illustrato il piano, predisposto per la sicurezza anti contagio Covid 19, in osservanza delle linee guida ministeriali di recente emanazione. La manifestazione infatti dovrà prevedere tutti i dispositivi e le strategie utilizzabili per garantire la osservanza di tutte le regole in materia di prevenzione dei contagi e pertanto si svolgerà con una formula parzialmente diversa dalle edizioni finora organizzate, con l’ausilio sanitario già confermato dall’ASP Ragusa.
Saranno infatti previste modalità particolari di ingresso e di uscita dalla Fiera, modalità particolari di accesso al Foro Boario, misurazione della temperatura, sanificazioni giornaliere dell’area, igienizzazione delle mani e delle superfici e regole di distanziamento.
Queste indispensabili precauzioni potranno far si che la manifestazione si svolga in sicurezza garantendo comunque ad espositori e visitatori uno svolgimento sereno e proficuo delle attività espositive e dei contatti commerciali che animano da sempre la Fiera Agroalimentare Mediterranea.
Tenendo anche presente la possibilità che disposizioni governative sanciscano a breve l’obbligo del “green pass” anche per espositori e visitatori.
Tutti i componenti del Comitato hanno espresso viva soddisfazione per la ferma volontà della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia di portare a termine, nonostante le difficoltà evidenziate, l’organizzazione della 46^ edizione della FAM e si sono dichiarati pronti e motivati a fornire la massima collaborazione.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI