Ciclismo. Gsd Almo, Putelli e Centamore in luce a Corridonia

Tempo di lettura: 2 minuti

Un’altra ottima performance per le atlete del Gsd Almo 1966 capaci di reggere pure il confronto con competitors del resto d’Italia. E’ il caso di Margherita Putelli che al memorial Orlando Santucci disputatosi domenica scorsa a Corridonia, in provincia di Macerata, ha continuato a fare vedere di che pasta è fatta, conquistando un secondo posto nella categoria Esordienti donne che sembrava insperato alla vigilia. E, invece, pedalata dopo pedalata, la portacolori del sodalizio monterossano si è fatta strada sino a conquistare uno dei gradini più alti del podio. Bene ha fatto anche Clelia Centamore tra le Allieve donne anche se, dopo una condotta di gara nelle prime posizioni, non è riuscita a perfezionare la performance durante la volata finale, dovendosi accontentare di una delle posizioni meno prestigiose. Resta tutta, comunque, la bontà dell’azione condotta che ha messo in rilievo, ancora una volta, le caratteristiche di questa atleta. In Toscana, invece, si è disputata la gara di Raffaele Tela che, nella categoria Allievi, ha partecipato alla 72esima coppa Sei martiri, memorial Gino Bartali, tenutasi a Firenze, frazione Ponte a Ema. Nella categoria Allievi, Tela è andato in fuga, cercando di mantenere il distacco dal gruppo degli inseguitori. E’ stato ripreso, però, nella parte finale della gara e si è comunque piazzato all’ottavo posto, assolutamente di rilievo se si considera il parterre dei partecipanti provenienti da tutta Italia. “Prestazioni comunque positive – afferma Giuseppe D’Aquila a nome del Gsd Almo – che la dicono lunga sulle prospettive di crescita dell’intero gruppo”.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI