No Draghi no money…l’opinione di Rita Faletti

Tempo di lettura: 2 minuti

C’è chi dice che in politica la dignità non esiste e la coerenza è degli stupidi. Se così fosse, e voglio credere che così non sia, vorrebbe dire che i politici appartengono a una razza solo apparentemente  la stessa di  quella delle persone comuni.  Come dire che sarebbero dei predestinati, che alla nascita presenterebbero dei caratteri  particolari. In alternativa, sarebbero in tutto e per tutto uguali agli altri mortali e si trasformerebbero una volta a contatto con la pratica di governo. Una combinazione delle due cose darebbe come risultato Giuseppe Conte. Destinato dalle circostanze a fare il premier di due governi  antitetici, con grande disinvoltura e noncuranza delle idee proprie e altrui, pronto a mentire per fare bella figura, “Ho favorito la nomina di Draghi” e “Tornerò a fare il mio mestiere”,  contravvenendo palesemente a entrambe le dichiarazioni e infischiandosene di chi ha buona memoria, Conte ha dimostrato di tenere in nessuna considerazione la coerenza delle idee e la dignità, né propria, che non è una pochette o un abito di buona sartoria a conferirgli, né altrui.  Ma se in politica dignità e coerenza sono valori mai esistiti o in via di estinzione, lo stesso non si può dire dei proverbi, validi da che mondo è mondo.  Uno di questi recita: ognuno ha ciò che si merita. Così arriviamo ai Cinque stelle che su SkyVote  avranno un unico nome su cui  cliccare. Conte for president. A lui piacerebbe del Consiglio, ma dovrà accontentarsi del Movimento, almeno fino a quando il Garante non ne avrà abbastanza di chi “non ha visione politica, né capacità manageriali, né esperienza di organizzazioni né capacità di innovazione” .  Estendendo il proverbio citato a Letta, che continua a pronosticare un lungo cammino insieme a Conte, evidentemente  il segretario dem  non merita un compagno di viaggio migliore. Ma per andare dove e fare cosa? Boycotting Draghi?

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI