Cile. Domenica 18 luglio si vota per le primarie presidenziali

Tempo di lettura: 2 minuti

Domenica prossima si terranno in Cile le primarie per eleggere i candidati delle elezioni presidenziali. Due le coalizioni in lizza:  i conservatori di Chile Vamos, e l’alleanza di sinistra, Approve Dignity. Due gli elenchi:  (A) che corrisponde a Chile Vamos, con quattro politici in corsa. Mentre l’elenco (B) di  Approve Dignity, ha due soli candidati che concorrono per le presidenziali. Chile Vamos è una coalizione composta da Rinnovamento Nazionale, Unione Democratica Indipendente, Evoluzione Politica, e Partito Regionalista Indipendente Democratico. Invece, Approva la Dignità, è composta da Rivoluzione Democratica, Convergenza Sociale, Partito dei Comuni, Partito Comunista e Federazione Regionale Verde Sociale. La candidatura presidenziale del Chile Vamos sarà contesa dai candidati,  Joaquín Lavín, Mario Desbordes, Ignacio Briones e Sebastián Sichel. Mentre, Gabriel Boric , e Daniel Jadue, sono coloro che aspirano a vincere le primarie  di Approve Dignity. Il ministro dei Tasporti cileno, Gloria Hutt, ha riferito, “che domenica il trasporto pubblico sarà gratuito in tutto il Cile per facilitare la partecipazione al voto a livello nazionale”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI