Filippine. Precipita aereo militare C-130. I morti saliti a 29

Tempo di lettura: 2 minuti

Un aereo da trasporto dell’aviazione filippina, con 92 persone a bordo, è precipitato questa domenica nella provincia di Joló, nel sud del paese asiatico. Il capo delle forze armate delle Filippine, il generale Cirilito Sobejana, ha confermato la notizia e ha precisato che l’aereo si è incendiato dopo l’impatto avvenuto oggi  intorno alle nostre 3,30 di mattina. “Finora sono stati soccorsi 40 feriti e recuperati al momento 29 corpi”, ha detto il segretario alla Difesa delle Filippine, Delfín Lorenzana, che ha precisato che a bordo dell’Hercules  c’erano 84 soldati e 7 membri dell’equipaggio. Il C-130, trasportava truppe dalla città di Cagayán de Oro, e stava cercando di atterrare” ha detto il segretario alla difesa. Gli fa eco il generale Sobejana:  “Il pilota ha perso il controllo e non è stato in grado di riprendere quota, precipitando nelle vicinanze di Barangay Bangkal, nel comune di Patikul”. Ha spiegato che i sopravvissuti sono stati trasportati nell’ospedale militare dell’11a divisione di fanteria nella città di Busbus. Le truppe che occupavano l’aereo dovevano essere schierate sull’isola, come parte di un contingente impegnato nella lotta al terrorismo attivo nell’area.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI