Comune di Comiso. Approvato il regolamento PEO

Oltre a quello sulla Misurazione e Valutazione della Performance.
Tempo di lettura: 2 minuti

Approvati due importanti provvedimenti “Regolamento PEO e Sistema di Misurazione e Valutazione Performance ” al Comune di Comiso.
I due regolamenti consentiranno nel breve, l’avvio delle procedure per l’applicazione dell’istituto della Progressione Economica Orizzontale e l’adozione del nuovo sistema di valutazione del Personale dipendente del Comune di Comiso.
“Ancora una volta la perseveranza delle rappresentanze sindacali dei lavoratori OO.SS. ed R.S.U. è stata premiata, commenta il Segretario Generale della FP-CGIL Nunzio Fernandez, che esprime la propria soddisfazione sull’importante risultato raggiunto nella riunione di Delegazione Trattante.
L’obiettivo è certamente importante se si considera, che l’ultima Progressione Orizzontale fatta al comune di Comiso risale al lontano 2011, quindi dopo un decennio, finalmente si concretizza la possibilità per il personale dipendente dell’Ente di acquisire un importante riconoscimento economico. “
Per i lavoratori dell’Ente, si apre una nuova prospettiva, che attraverso una programmazione oculata delle risorse, agevolerà il passaggio economico dei dipendenti del Comune di Comiso.
“È stata la volontà collettiva di tutta la platea sindacale, unitariamente le rappresentanze sindacali di CGIL, CISL e UIL, continua Nunzio Fernandez, che ha reso possibile il raggiungimento di questo importante risultato, inizialmente non del tutto scontato, a cui si è pervenuti anche per l’importante ruolo svolto dall’Amministrazione Comunale, che ha voluto, sin dall’inizio dare concretezza a questo istituto agevolando il raggiungimento di questo importante traguardo.
Non possiamo che dichiararci soddisfatti dell’importante risultato, riteniamo che una costruttiva sinergia tra sindacati e Amministrazione, non potrà che portare risultati positivi, con l’auspicio, che al più presto i benefici di questa collaborazione potranno estendersi anche ad altri provvedimenti particolarmente sentiti dai lavoratori: l’integrazione oraria, ma anche il recupero salario accessorio, attraverso la piena applicazione degli Istituti previsti dal CCDI, su tali argomenti la FP-CGIL, si dichiara sin d’ora disponibile ad un concreto sostegno.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI