Garofolo rinnova il contratto con l’Avimecc Volley Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Avimecc Volley Modica annuncia il rinnovo del contratto con Fabrizio Garofolo, il ragazzo, nato ad Anzio nel ’98, ha deciso di confermare il suo attaccamento alla maglia e la voglia di continuare con questa maglia la sua carriera da pallavolista.

La società ha da subito puntato su di lui per dare continuità al progetto, creare uno zoccolo duro su cui puntare per dare il massimo nelle prossime stagioni, con elementi che hanno un buon affiatamento e la voglia di dimostrare di essere grandi.

In questa seconda stagione, il nostro numero 15, sarà un perno della squadra guardando ai risultati della scorsa stagione, in cui ha collezionato 213 punti con 73 muri perfetti e 2 ace. Sicuramente un grande bottino con la serie di infortuni che lo ha limitato in alcuni tratti della stagione modicana.

Il ragazzo dal canto suo dice: “Ringrazio la società per la fiducia che mi ha dato e punto a ricambiarla direttamente sul campo. Dopo una sola settimana dalla fine del campionato mi hanno già contattato per il rinnovo e sono rimasto a Modica proprio perchè ho trovato subito l’accordo con la società” – poi spiega – “Resterò qui anche questa estate così da lavorare per recuperare la forma e risolvere alcuni problemi fisici, con terapie e preparazione atletica che spero mi porteranno a partire al meglio”.

Sulla prossima stagione: “Ho già sentito il nuovo mister, D’Amico, spero che sia una stagione migliore di quella passata. Dalle parole che ha detto il mister ha tanta voglia di lavorare e questo è un punto focale. Spero di essere protagonista, anche se sarà difficile perchè molte squadre si stanno migliorando tanto, dovrò dare il 120%”.

Infine sulle emozioni che sta provando: “Non vedo l’ora di poter scendere in campo con il pubblico all’interno del Palarizza. Mi hanno sempre detto che il palazzetto è fantastico pieno e non vedo l’ora di provarlo. Quindi Forza Modica!”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI