Integrazione oraria lavoratori ASU. Accolte le richieste Fp Cgil

Auspicata la piena stabilizzazione del personale
Tempo di lettura: 2 minuti

Elevata l’integrazione oraria dei lavoratori ASU all’ASP di Ragusa che ha accolto, con la delibera 1203/2021, la richiesta formulata in occasione dell’assemblea organizzata dalla FP-CGIL per tutti gli ASU operanti all’ASP il 17 maggio u.s..
“Si tratta di un primo, ma significativo risultato dell’azione sindacale messa in campo dalla FP-CGIL di Ragusa, commentano Nunzio Fernandez, segretario generale della FP CGIL di Ragusa e Duilio Assennato, segretario provinciale FP CGIL di Ragusa Sanità, un passo necessario ed importante, che certamente rappresenta l’avvio delle attività propedeutiche alla stabilizzazione giuridica ed economica del Personale interessato.
Un ringraziamento va alla Direzione Strategica dell’Asp, che ha inteso raccogliere le nostre legittime istanze, certi che l’Asp di Ragusa, si renderà protagonista nell’affrontare la complessa materia della stabilizzazione di questo Personale, che con grande impegno in questi anni ha garantito e continua a garantire un elevato standard quali/quantitativo dei servizi erogati dall’azienda, compensando le consistenti assenze del Personale andato in quiescenza.
Auspichiamo si possa raggiungere al più presto l’obiettivo della piena stabilizzazione del Personale interessato, verso cui sin d’ora rappresentiamo la nostra disponibilità ad agevolarne il percorso.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI