Risse a Scoglitti. Confesercenti chiede intervento del Prefetto

Tempo di lettura: 2 minuti

“Dopo gli ultimi eventi incresciosi accaduti di recente nel territorio di Vittoria e Scoglitti, chiediamo un incontro urgente con il neo Prefetto di Ragusa, Giuseppe Ranieri”.
A dirlo il presidente provinciale di Confersercenti, Luigi Marchi.
“Il ripetersi di episodi del genere, a breve distanza l’uno d’all’altro – dice Marchi – ci ha portato a scrivere una lettera al neo Prefetto, Giuseppe Ranieri, a cui porgiamo i nostri saluti e a cui chiediamo nel contempo di intervenire con urgenza in difesa di un territorio che necessita di una guida forte e sicura”.
“Quello che è accaduto sabato sera – dice, Massimo Giudice, direttore di Confesercenti Ragusa- è inaudito. Le immagini che stanno circolando in rete sono molto forti, ci hanno lasciati basiti e sgomenti, sembrano le scene di un film e invece, purtroppo, sono la triste realtà e destano molta preoccupazione tra i cittadini che non si sentono più sicuri e chiedono maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine. L’intervento di una ragazza, l’unica ad essersi lanciata nella mischia a difesa dell’uomo preso a calci e pugni, è un messaggio di speranza e fa capire che qualcosa di buono ancora c’è in questa società che non può vivere nella violenza. E’ tanta la preoccupazione tra quei genitori i cui figli escono la sera e rischiano di essere coinvolti in episodi spiacevoli che non fanno parte di una società che si definisce ‘civile’. Attendiamo – conclude Giudice – un riscontro da parte del neo Prefetto per cercare di trovare insieme una soluzione affinché episodi simili non si ripetano più”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI