Crisi finanziaria enti locali. Vertice Confcooperative Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Le centrali cooperative della provincia di Ragusa, Confcooperative, Agci e Legacoop, hanno convocato per lunedì 17 maggio, alle 15, un incontro sulla crisi finanziaria degli enti locali. All’appuntamento, che si terrà presso i locali della sede Medicare in via Mariano Rumor 5 a Ragusa, sono stati invitati a partecipare: i deputati nazionali e regionali Pino Pisani, Nino Minardo, Maria Lucia Lorefice, Nello Dipasquale, Giorgio Assenza, Stefania Campo e Orazio Ragusa. Interverrà il vicepresidente di Anci Sicilia. L’invito è stato esteso anche ai rappresentanti delle organizzazioni sindacali del pubblico impiego e del terziario: Fp Cisl, Fisascat Cisl, Fp Cgil, Uil. “Il contesto nazionale e regionale, oggi – dicono Gianni Gulino per Confcooperative, Nanni Terranova per Agci e Pino Occhipinti per Legacoop – evidenzia pesantissimi tagli alle risorse complessivamente destinate al welfare sia in merito alle competenze dirette, che negli ambiti che condizionano le scelte di welfare delle famiglie, delle Pubbliche amministrazioni e delle offerte sussidiarie della cooperazione sociale. Questo porta, a nostro avviso, non solo alla mancata soluzione delle problematiche di inefficienza e disuguaglianza del sistema, ma al rischio di entrare in una fase di impoverimento strutturale del nostro Paese. Stiamo assistendo sempre più ad una stagione del welfare improntata unicamente alle logiche di contenimento delle spese; un welfare in cui tagliare i servizi sociali ai Comuni, oltre a non consentire un significativo risparmio o recupero di risorse, sta già mostrando gli effetti devastanti nel tessuto sociale e relazionale delle nostre comunità. Ecco perché riteniamo necessario convocare tutti i soggetti potenzialmente interessati ad un incontro utile per “affidare” a ciascuno di loro le preoccupazioni del mondo della cooperazione sociale e per stabilire un patto di responsabilità tra tutti gli attori per potere davvero riformare il sistema di welfare”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI