Scherma Modica. Iacono vince nella categoria giovanissime fioretto

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel quinto weekend consecutivo di selezioni regionali valide come qualificazione ai rispettivi Campionati Italiani, è toccato lo scorso weekend alle categorie under14 di fioretto cimentarsi nella prima prova di qualificazione al Gran Premio Giovanissimi; il campionato italiano di categoria che si svolgerà con una inconsueta appendice autunnale all’inizio della stagione agonistica 2021/2022. La gara organizzata come le precedenti dal comitato regionale FIS presso il Palasport di Santa Venerina ad Acireale, ha visto in gara 15 schermitori in rappresentanza della Conad Scherma Modica. Su tutti svetta la vittoria nella categoria giovanissime fioretto di Ottavia Iacono, che conquista il gradino più alto del podio battendo nella semifinale la siracusana Ossino per 10/1 e in finale la portacolori del Club Scherma Niscemi Nisi per 10/8. A farle compagnia sul podio la compagna di sala Carla Scarso fermata in semifinale dalla stessa Nisi. Nella categoria giovanissimi fioretto maschile altra medaglia di bronzo per la Scherma Modica con Federico Puglisi, a cui hanno fatto buona compagnia nella finale ad 8 Carlo Sasso quinto, Roberto Calandrino sesto e Andrea Cartia settimo classificato. Nella categoria ragazzi/allievi fioretto ancora un bronzo con Mattia Pittino fermato per una sola stoccata alla priorità in semifinale dal catanese Garro. Nella stessa categoria buon sesto posto finale per Tommaso Calabrese. Infine ancora un terzo posto con Virginia Scarso nella categoria ragazze/allieve. Intanto fervono i preparativi organizzativi per il primo Campionato Italiano dalla ripresa dell’attività agonistica dopo lo stop dovuto alla pandemia. Sarà il PlayHall di Riccione ad ospitare a partire da martedì le fasi finali dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani, gare spalmate lungo otto giorni per permettere uno svolgimento delle competizioni nel rispetto dei protocolli anti-COVID. Per la Scherma Modica saranno in sei i cadetti in gara sabato: Francesco Spampinato, Marco Palermo, Leonardo Aprile, Emanuele Santoro, Matteo Benedetto e Fernando Scalora; quest’ultimo l’unico presente anche domenica nella prova giovani.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI