Vittoria, furto di rame. Ripristinata l’erogazione dell’acqua

Tempo di lettura: 2 minuti

È stata ripristinata, già ieri sera, l’erogazione idrica nei pozzi di c.da Sciannacaporale-Chiaramonte, dopo il furto cavi elettrici sulle linee Enel. Il furto aveva causato il bloccato degli impianti di sollevamento, determinando il mancato riempimento dei serbatoi e, conseguentemente, l’impossibilità di garantire il regolare approvvigionamento a Vittoria. La Commissione straordinaria dopo avere attivato la Protezione civile per avviare un gruppo elettrogeno, ha sollecitato l’intervento del fornitore E-Distribuzione per ripristinare le linee danneggiate. Un lavoro di squadra e di sinergia, con la collaborazione anche della Prefettura di Ragusa, ha permesso di riattivare i pozzi, nel giro di poche ore, con il conseguente ripristino del servizio di distribuzione. L’immediata attivazione ha consentito di limitare i disagi alla cittadinanza.
“Rivolgiamo un cordiale ringraziamento a Enel-Distribuzione per il tempestivo intervento”, – ha concluso la Commissione straordinaria.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI