Monterosso Almo alla manifestazione “Faciemu scrusciu “

Tempo di lettura: 2 minuti

Venerdì  pomeriggio più di cento associazioni siciliane di “Faciemu Scrusciu” si sono collegate tutte virtualmente in un’unica grande manifestazione regionale tutti uniti con un unico motto, ovvero, gridare un grosso ”stop” agli incendi. Per il borgo Monterosso hanno partecipato i componenti dell’associazione Agras Cammini che alle 18 erano presenti in piazza San Giovanni per portare l’attenzione sul grave problema degli incendi dolosi in Sicilia. L’indignazione 

è tanta e tutti i siciliani sono stanchi del continuo ripetersi dei fenomeni incendiari che, in soli cinque anni, hanno distrutto quasi 112mila ettari di bosco ed interfaccia, un pò come se bruciasse metà della superficie della provincia di Trapani. Il problema ambientale è gravissimo, in quanto accelera il processo di desertificazione già presente nei nostri territori, aggravando inoltre gli effetti del cambiamento climatico, e mettendo a rischio anche l’incolumità di cittadini, animali, oltre i danni ad abitazioni e cose. Infatti lo scopo dell’iniziativa è stato quello di sensibilizzare amministrazioni, politici e cittadini sulla piaga degli incendi dolosi, che da anni provocano la distruzione della flora e della fauna siciliana. Purtroppo non sono solo i boschi nel mirino dei piromani, ma anche la macchia mediterranea, base dell’habitat del nostro ambiente.

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI