Ragusa, la polizia ritrova due persone scomparse

Tempo di lettura: 2 minuti

Sabato scorso le Volanti della polizia, a seguito di segnalazione giunta sul numero di emergenza 112 Nue, ove l’interlocutore riferiva che l’anziano genitore, un ragusano di 83 anni, dopo essere uscito nel pomeriggio per andare a raccogliere verdure non aveva più fatto rientro, iniziavano le ricerche.

Grazie alla geo-localizzazione, posta in essere immediatamente dalla sala Operativa della Questura, del telefono cellulare dell’anziano le ricerche si concentravano in una zona di campagna a confine tra i comuni Ragusa, Monterosso Almo e Giarratana. Proprio in tali luoghi, veniva prima rinvenuta l’auto e poi, verso le  3  la persona che veniva rintracciata in buone condizioni di salute e successivamente affidata al figlio. In merito all’accaduto, l’anziano riferiva ai poliziotti che raccogliendo le verdure aveva perso il senso dell’orientamento senza riuscire a trovare più la propria autovettura. Preso dal panico, continuava a girovagare per le campagne, non riuscendo neanche a chiamare i soccorsi nonostante avesse con sé il proprio telefono cellulare.

Inoltre, nel pomeriggio di venerdì ., ancora il personale delle Volanti, in sinergia con personale dell’Ufficio Minori della Questura, dopo accurate ricerche, riusciva  a rintracciare un minore che nella mattinata si era volontariamente allontanato da una casa famiglia di Caltagirone. Il giovane veniva affidato ad una casa famiglia di Ragusa.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI