Basole rotte a Marina di Ragusa “e Cassì fa finta di nulla”

L'allarme di Angelo Laporta del Movimento Territorio
Tempo di lettura: 2 minuti

Il danno al basolato del lungomare Mediterraneo, a Marina di Ragusa, c’è ed è pure rilevante, come si può agevolmente verificare percorrendo quella zona. Pavimentazione sconnessa, basole pericolosamente inclinate, tante altre rotte. Un pessimo biglietto da visita per una località insignita della bandiera blu e di grave rischio per l’incolumità fisica dei pedoni. La denuncia, l’ennesima, di Angelo laporta, presidente del movimento civico Territorio a Marina di Ragusa.
“Sono trascorsi più di due anni dalla nostra prima segnalazione all’amministrazione comunale di Ragusa – spiega Laporta – in merito alle tantissime basole rotte sul Lungomare Mediterraneo ma, fino da ora, nessuno si e’ degnato di intervenire per sostituirle. Chiunque si trovi a fare una passeggiare da Piazza Torre fino ad arrivare al porto turistico – commenta il presidente del movimento civico – si accorge dello stato di abbandono con le tantissime basole rotte che fungono da rivestimento della seduta sul lato mare e quelle che pavimentano il lungomare”. Laporta parla della mancanza di programmazione dei più elementari servizi. “Tutto ciò dimostra La poca attenzione dell’ amministrazione Cassi’ nel saper mantenere, attraverso necessari interventi di manutenzione, quel minimo decoro urbano che necessita per rendere la città vivibile e accogliente. Dieci anni fa l’amministrazione Dipasquale pensò di realizzare questa bellissima opera, che assieme al porto turistico, rappresentano oggi il fiore all’occhiello di Marina di Ragusa. Chiediamo al sindaco di Ragusa, al di là dei facili e sterili proclami che giornalmente dirama sui social – conclude Angelo laporta – un minimo di programmazione, in tema di manutenzione ordinaria, specialmente
su quelle opere pubbliche come il lungomare Mediterraneo che a distanza di dieci anni dalla realizzazione, nessuno ad oggi e’ mai intervenuto.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI