Vittoria. Riqualificare ex campo di concentramento e villa comunale

La proposta arriva da Idea Liberale, il tutto a fini sportivi
Tempo di lettura: 2 minuti

Riqualificare e attrezzare a fini sportivi le aree dell’ex campo di concentramento/Emaia e della villa comunale. E’ la richiesta che arriva da Idea Liberale al Comune di Vittoria. “In tempi di pandemia – spiega il presidente di Idea Liberale, Giuseppe Scuderi – mentre ci si ostina a voler tenere chiuse le palestre, occorre dare un’alternativa ai cittadini per potersi allenare perché un fisico deperito apre le porte alle malattie, in primis al Covid. Pensiamo ad esempio ai capannoni della cittadella fieristica, inutilizzati per assenza di fiere. Potrebbero facilmente essere affidati in convenzione ad associazioni e palestre per poter fare attività sportive assicurando il distanziamento e un’ampia aerazione. Altrettanto facile sarebbe bonificare, curare e attrezzare gli spazi all’aperto della villa e dell’ex campo di concentramento, dove potrebbero essere realizzati percorsi per gli sportivi e installate attrezzature ginniche da esterno. Naturalmente, il tutto da concretizzare in breve volgere di tempo in attesa dei grandi progetti già previsti e che, però, naturalmente contemplano tempi più lunghi prima di potere essere operativi. Speriamo che la Commissione straordinaria sia intenzionata a valutare e ad accogliere le nostre proposte mirate al benessere psicofisico dei cittadini vittoriesi”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI