Conad Scherma Modica in gara al Campionato Italiano Cadetti

Tempo di lettura: 2 minuti

Con il mese di aprile riparte a pieno ritmo il calendario agonistico della Federazione Italiana Scherma, dopo diverse interruzioni e rivisitazioni del programma gare della stagione 2020/2021 causate dalle difficoltà organizzative legate all’emergenza Covid. Si parte nel weekend 10/11 aprile con la prova di qualificazione regionale ai Campionati Italiani Cadetti presso il palazzetto dello sport di Santa Venerina (Acireale). Sabato tocca al fioretto under17, con in palio 10 posti per la prova maschile e 2 nella prova femminile di qualificazione per il Campionato italiano. Saranno 9 i rappresentanti modicani del fioretto maschile: Leonardo Aprile, Matteo Benedetto, Matteo Cartia, Andrea Lombardi, Ignazio Migliore, Emanuele Santoro, Fernando Scalora, Francesco Spampinato, Marco Palermo e due nel fioretto femminile: Agnese Maucieri ed Elvira Sigona. Domenica tocca alla spada maschile, con Alessandro Granata e Riccardo Tidona a contendersi due dei sette posti a disposizione della Sicilia per la fase finale nazionale. Particolarmente rigido il “Protocollo Gare Covid” previsto al fine di ridurre al minimo i rischi sanitari. La competizione si svolgerà praticamente a porte chiuse, con l’accesso al luogo di gara permesso solamente agli atleti impegnati in gara ed agli accompagnatori nella misura di un tecnico ogni 5 partecipanti dello stesso club, per tutti sarà necessario un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti la competizione. Come detto il mese di aprile sarà particolarmente intenso, con la prova di qualificazione al Campionato italiano Giovani nel weekend 17/18 e poi a seguire i fine settimana dedicati alla qualificazione al Campionato Italiano Assoluti e la prova regionale di qualificazione al Campionato italiano under14.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI