Continua lo smaltimento dei rifiuti pericolosi in provincia di Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Continua senza sosta l’attività voluta dal Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, relativa al servizio di rimozione rifiuti pericolosi e non pericolosi lungo le strade extracomunali, come da protocollo d’intesa siglato con i 12 Comuni della Provincia di Ragusa.
Nei giorni 15, 16 e 18 febbraio, previa segnalazione dei Comuni di Scicli, Ispica, Comiso e Modica, è stata effettuata la messa in sicurezza di rifiuti speciali pericolosi contenenti amianto, intervenendo su 40 siti e realizzando 25 big bags, per un totale di kg. 10.000, mentre il servizio di rimozione e conferimento in discarica autorizzata dei 57 big bags tuttora presenti nei Comuni di Acate, Vittoria, Comiso, Ragusa, Scicli, Modica ed Ispica sarà effettuato nei prossimi giorni. Il servizio di messa in sicurezza di siti contenenti rifiuti in amianto e relativa rimozione e smaltimento dei rifiuti pericolosi continuerà nelle prossime settimane sui siti rilevati da personale tecnico del Libero Consorzio Comunale di Ragusa o segnalati dagli uffici preposti dei Comuni Iblei.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI