Stroke Unit, Campo e Gurrieri: “Nessun trasferimento a Ragusa”

"ma le sentenze vanno rispettate
Tempo di lettura: 2 minuti

“A tutti noi stanno a cuore le sorti della Stroke Unit di Vittoria, che non viene assolutamente pregiudicata da una sentenza definitiva che ha imposto l’istituzione della stessa unità anche a Ragusa. Le sentenze, peraltro, si possono criticare, condividere o non condividere, ma vanno rispettate – dichiara la deputata Stefania Campo –. Se il Tar più di una volta si è espresso per istituire la Stroke Unit a Ragusa, ci saranno state motivazioni valide, logistiche, giuridiche e di ragionevolezza, non certo politiche. Difatti, secondo i giudici amministrativi le disposizioni scaturenti dalla sentenza n. 2048/2018 imponevano all’Assessorato regionale della Salute e all’Asp di Ragusa l’istituzione di una U.O.S. di Neurologia con Stroke Unit presso l’Ospedale di Ragusa, giudicandola addirittura “doverosa”. Tuttavia l’Assessorato regionale in questo lungo frangente ha continuato ad ignorare tale disposto, e per questo, nella sentenza del 25 gennaio scorso, il Tar di Catania ha sancito l’obbligo di adottare entro 180 giorni un nuovo atto di programmazione che preveda l’istituzione presso l’ospedale di Ragusa di una Stroke Unit nel reparto di Neurologia. Dopo di che, l’Asp di Ragusa dovrà adeguare la sua struttura organizzativa in conformità al nuovo atto di programmazione regionale. Decorso infruttuosamente il predetto termine, il Tar nominerà un commissario ad acta che d’imperio provvederà all’adempimento. Ma non esiste una parola, né nella sentenza né in nessun altro ufficiale, su un presunto trasferimento programmato della Stroke Unit di Vittoria verso Ragusa, e nemmeno su una presunta soppressione della Stroke al Guzzardi. Lo stesso Direttore Generale dell’Asp, Angelo Aliquò, da noi interpellato anche oggi, ha ribadito che “istituire” Ragusa non significa “sottrarre” al Guzzardi di Vittoria. La palla ora passa all’Assessorato regionale, che si è rivelato in questa vicenda del tutto incapace di redigere un atto di programmazione. Un atto, pertanto, che tenga conto sia dei parametri imposti dalla legge, sia delle concrete realtà già esistenti nei nostri presidi ospedalieri”.

“Lucciole per lanterne, e tanto rumore per nulla, a noi e al Movimento 5 Stelle stanno a cuore le sorti della Stroke Unit di Vittoria: non esiste alcuna strategia per il suo trasferimento – questo il commento del candidato sindaco m5s-Città Libera per la Città di Vittoria, Piero Gurrieri –. Siamo di fronte ad un enorme equivoco e spiace che personalità della politica, che per esperienza e per le funzioni cui aspirano dovrebbero comprendere agevolmente la portata della questione, si siano affrettati a suonare la carica, quasi che l’istituzione della Stroke Unit a Ragusa comporti lo smantellamento della stessa unità al Guzzardi di Vittoria, il che è totalmente falso. La questione è molto semplice. Nel 2015, il Comune di Ragusa si oppose di fronte al TAR di Catania all’atto regionale che aveva negato all’ospedale ragusano la Stroke Unit. Il Comune di Vittoria non intervenne in quel giudizio, probabilmente in quanto né la Giunta Nicosia, né la Giunta Moscato, né i Consigli comunali ritennero pregiudicata la posizione della Città, ed il giudizio si concluse nel 2018 con una pronuncia che stabili l’obbligo della Regione di istituire una unità di Stroke a Ragusa, non certo di toglierla al Guzzardi. Sentenza, peraltro, che non fu appellata dal Comune di Vittoria, e i primi mesi del 2019 è così divenuta definitiva. È mia abitudine approfondire le questioni ed esaminare gli atti, piaccia o no non sono uno che firma lettere e lancia proclami per suonare la grancassa della campagna elettorale e compiacere qualche elettore ignaro”.

“A noi il compito di promuovere – aggiungono Campo e Gurrieri – nei prossimi sei mesi, incontri e audizioni con il territorio e con l’Asp, proprio per continuare a garantire al territorio ipparino una sezione di neurologia tra le più importanti per la salvaguardia della vita umana”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI