Confcommercio Ragusa. Burocrazia pesa troppo anche sulle imprese iblee

Tempo di lettura: 2 minuti

La necessità di una riforma fiscale e di una semplificazione amministrativa è sempre più urgente in questo periodo storico. E’ il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, a sostenerlo unendosi alla richiesta proveniente, lungo questa direzione, dal presidente nazionale della confederazione, Carlo Sangalli. “Ci serve – afferma Manenti – costruire un sistema fiscale più comprensibile e più semplice. E’ chiara l’indicazione che arriva dai nostri vertici nazionali, in testa il presidente Sangalli, per costruire un sistema Paese che funzioni meglio. Insomma, resta vero che la tassa occulta della burocrazia e, in quest’ambito, gli oneri per gli adempimenti fiscali, e purtroppo accade anche in provincia di Ragusa, pesano come un macigno su cittadini ed imprese. Il piano europeo per la ripresa ci offre l’opportunità di superare fragilità strutturali di lungo corso. Ma è indispensabile una responsabilità comune, quella di agire con concretezza e rigore e senza sprecare risorse. Dobbiamo tenere insieme la spinta alla maggiore produttività ed alla maggiore crescita con la sostenibilità del debito pubblico. Non possiamo, poi, dimenticare che nei giorni scorsi, le associazioni imprenditoriali e l’Abi hanno inviato una nota congiunta alle istituzioni chiedendo di disinnescare il rischio del cortocircuito che potrebbe essere attivato dalle nuove regole in materia di identificazione di posizioni in default e dai nuovi criteri per il trattamento dei crediti deteriorati. Non possiamo davvero permetterci una stretta creditizia. Banche e imprese lo hanno ricordato insieme. Le istituzioni nazionali ed europee intervengano”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI