Eccellenza. Il Ragusa Calcio e le valutazioni sulla ripartenza

Il presidente Puma: "E se si convocassero gli stati generali del campionato di Eccellenza?"
Tempo di lettura: 2 minuti

“Si parla con sempre più insistenza di fare ripartire il campionato di Eccellenza alla fine di gennaio e poi di fare andare avanti lo stesso, anche con dei turni infrasettimanali, sino alla fine del mese di giugno. Significa cinque mesi molto intensi che potrebbero creare seri problemi alle società. E il tutto, naturalmente, escludendo che possa ripresentarsi un’altra ondata epidemica. Questo progetto del comitato regionale merita di essere vagliato e discusso con le società. Il tempo per farlo ancora c’è”. E’ quanto afferma il presidente dell’Asd Ragusa Calcio 1949, Giacomo Puma, dopo le indiscrezioni che, lungo questa direzione, arrivano da più parti e dopo una serie di conferme che, a tal proposito, sono state pronunciate anche dal presidente del comitato regionale, Santino Lo Presti. “Ci sembra che si voglia portare avanti un discorso complesso – continua Puma – apprezziamo, naturalmente, l’impegno profuso dai vertici della Figc a livello isolano. E però, affinché possa essere trovata la quadra, sarebbe forse opportuno convocare una sorta di stati generali del campionato di Eccellenza perché la decisione possa essere assunta tutti assieme. Forse non si è ancora compreso che gli equilibri con cui le varie società si stanno confrontando sono molto precari e che, da quello che accadrà nei prossimi mesi, si decideranno le sorti future di queste stesse società e, più in generale, del panorama calcistico siciliano. Quindi, secondo noi, occorre andare avanti con i piedi di piombo e prefigurare un percorso il più condiviso possibile. Altrimenti si rischia un gioco al massacro a cui noi, come Asd Ragusa Calcio 1949, non siamo disposti a partecipare. Prima della fine di gennaio, c’è ancora quasi un mese e mezzo di tempo ed è indispensabile, quindi, che si possa utilizzare questo lasso di tempo per prefigurare uno scenario il più possibile adeguato alle esigenze di tutti”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI