Contributo per il personale in esubero del Comune di Ispica

Tempo di lettura: 2 minuti
Con decreto n. 446 a firma del Dirigente Generale del Dipartimento delle Autonomie Locali è stato riconosciuto, per il quinto anno consecutivo, un contributo per il personale in esubero del Comune di Ispica.
Quest’anno il contributo è pari a 479.757,68 euro.
L’importo è attribuito e concesso sulla base del costo di ogni dipendente che risulti in soprannumero.

“È giusto e doveroso ricordare – dice il gruppo consiliare di opposizione che fa capo all’ex sindaco Pierenzo Muraglie  – che la legge, fortemente voluta ed ottenuta dall’Amministrazione comunale precedente, fu approvata grazie alla determinazione dell’Onorevole Nello Dipasquale e del Governo Crocetta.

In questi anni il Comune di Ispica ed i dipendenti in soprannumero, che altrimenti avrebbero perso il posto di lavoro, hanno beneficiato di 4.500.000 di euro circa.
La norma in questione resta, ancora oggi, un motivo di particolare orgoglio anche perchè il disposto di quella norma fu applicata a tanti altri Comuni dell’Isola”.
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI