Cerca
Close this search box.

Il Presidente “si auto condanna” sorpreso senza mascherina

Tempo di lettura: 2 minuti

Un pessimo esempio è arrivato nel fine settimana dal presidente cileno Miguel Juan Sebastián Piñera Echenique costretto ad auto denunciarsi alle autorità sanitarie dopo essere stato visto camminare senza mascherina nella spiaggia della benestante località balneare di Cachagua, situata nella costa centrale del Cile. Il Presidente ha immediatamente riconosciuto il grave errore, dopo essere finto sui social network immortalato in alcune foto scattate dai bagnanti presenti in spiaggia, loro sì, muniti di mascherina. “Il Presidente Piñera ha deciso di auto segnalarsi dopo aver contattato l’Ufficio Sanitario locale” ha detto il portavoce del ministro Jaime Bellolio al Radio locale. “Ha riferito di essere andato a fare una passeggiata in un tratto di spiaggia semideserta e che solo verso la fine è stato avvicinato da un paio di persone”, ha spiegato Bellolio. Il mancato rispetto dei protocolli e delle restrizioni imposte dal governo conservatore implica severe sanzioni, tra cui multe significative e persino pene detentive. Con la riduzione del numero di infezioni nelle ultime settimane le autorità sembrano aver allentato i controlli preventivi sulla popolazione, pur mantenendo la natura obbligatoria delle misure restrittive.

440458
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top