Ragusa. Incontro con il Direttore Asp Aliquò. I dati Covid19

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è tenuto ieri l’incontro organizzato dal presidente e dalla vicepresidente del Consiglio Comunale di Ragusa rispettivamente Fabrizio Ilardo e Concetta Raniolo, con i capigruppo, il direttore generale di Asp Angelo Aliquò e l’assessore alla Sanità Luigi Rabito, primario di Rianimazione. Il direttore Aliquò ha aggiornato i dati sanitari partendo da quello peggiore: la conta dei decessi è arrivata a 102. Al tempo stesso però si alleggerisce la pressione sugli ospedali della provincia: ci sono attualmente 117 ricoveri covid a fronte di un picco di 142 toccato pochi giorni fa. In questo momento i posti covid disponibili sono circa 50 e ovviamente ci auguriamo che non debbano mai essere utilizzati. A proposito di questo, gli ospedali ragusani hanno visto la visita degli ispettori mandati dal Ministero della Salute alla luce della polemica regionale tra i posti covid effettivamente disponibili e quelli comunicati a Roma. È emerso un quadro regolare, con qualche posto in più rispetto a quelli previsti. Sempre ieri si è svolto lo screening dedicato ai dipendenti comunali di Ragusa su circa 300 test non sono stati riscontrati positivi. È un dato rassicurante, dichiara il Sindaco di Ragusa Peppe Cassì, innanzitutto per il personale comunale, che continua a lavorare per garantire servizi essenziali anche in presenza di pubblico. A un mese dalle Festività, possiamo ormai dire che certamente non sarà un Natale come gli altri, ma se continueremo ad attenerci scrupolosamente a poche, semplici regole, potremo comunque trascorrerlo con una serenità maggiore rispetto ai giorni scorsi. Abbassare la guardia proprio adesso sarebbe imperdonabile”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI