Rosolini. Il piccolo Evan avrebbe subito abusi sessuali

Tempo di lettura: 2 minuti

C’è un’ipotesi inquietante che sta prendendo forza nell’indagine della Procura di Siracusa sulla morte di Evan Lo Piccolo, il bambino di Rosolini deceduto subito dopo il ricovero all’Ospedale Maggiore di Modica. Il minore avrebbe subito, infatti, non solo violenze fisiche ma anche abusi sessuali da parte del compagno della madre, Salvatore Blanco, entrambi attualmente in carcere. Lo conferma la criminologa Anna Vagli. “Stiamo attenzionando le registrazione delle microspie posizione nella casa della coppia – ha dichiarato a Canale 74 – . In particolare il 4 agosto quando si percepisce la presenza di Blanco nella cambretta di Evan. Si sentono sospiri anomali da parte del bambino che sembra soffocare, sospiri accostanti a movimenti costanti che terminano quando Blanco lascia la stanza. Sono questi elementi che fanno presagire ad abusi non solo fisico ma anche sessuale”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI