Calcio. Il Modica si prepara per la sfida contro il Gela

Sciliberto intanto lascia i tigrotti
Tempo di lettura: 2 minuti

Archiviata con un po’ di rammarico e un pizzico di delusione la sconfitta nel derby con il Comiso, il Modica Calcio di Orazio Trombatore torna al lavoro per preparare il difficile match casalingo che domenica prossima vedrà i rossoblu di scena al “Barone” contro il Gela FC.

I “Tigrotti” come di consueto si sono ritrovati come ogni martedì al “Pietro Scollo” per la prima seduta della settimana. Non era presente alla seduta il centrocampista Giuseppe Sciliberto che per motivi personali e extra calcistici dopo poco più di un mese lascia la città della Contea. “Mi dispiace veramente tanto lasciare la città di Modica e il Modica Calcio – spiega il centrocampista messinese – qui mi sono trovato benissimo. Ho giocato cinque gare ufficiali tra campionato e Coppa Italia e mi sono sentito subito a casa. I miei compagni di squadra sin dal primo giorno mi hanno accolto come uno di famiglia, ma purtroppo sono costretto ad andare via. Sarò il primo tifoso del Modica Calcio e auguro loro un buon proseguimento di stagione – conclude – sperando che alla fine possiate raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati”.

“Ringraziamo Peppe Sciliberto per l’impegno e l’attaccamento profuso in questo periodo di permanenza al Modica Calcio. Purtroppo – continuano – per problemi personali che nulla hanno a che fare con il calcio deve avvicinarsi a casa. Facciamo a Peppe i migliori auguri per il proseguo della stagione e della sua carriera – concludono – sperando, magari un giorno che le nostre strade si possano incrociare nuovamente”.

La prossima gara casalinga contro il Gela FC, dunque, è per l’undici della Contea una gara importante che bisogna provare a vincere per riscattare il pessimo secondo tempo disputato a Comiso. Trombatore, che domenica avrà di nuovo a disposizione capitan Basile e spera di riavere almeno tra i convocati Andrea Vicari e Alessandro Riela, durante la settimana dovrà lavorare soprattutto sotto l’aspetto mentale della squadra, aspetto che è mancato domenica scorsa al “Peppe Borgese”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI