Ragusa. Il camminatore Elio Brusamento ricevuto dal sindaco

Tempo di lettura: 2 minuti

Ricevuto stamane al Comune di Ragusa dal sindaco Peppe Cassì, presente il presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Ilardo, il camminatore friulano Elio Brusamento, 68 anni, tecnico radiologo in pensione, ex alpino ed appassionato di maratone, “ambasciatore” dell’Associazione Sclerosi Tuberosa. .
Nel corso del cordiale incontro Elio Brusamento che sta attraversando a piedi tutta la penisola, Sicilia e Sardegna comprese, ha raccontato la sua avventura, iniziata il 25 aprile del 2019 da Udine, città nella quale conta di farvi ritorno entro maggio 2021, spiegando soprattutto la motivazione che lo spinto a intraprendere questo lungo cammino.
“Mia interesse – ha detto Brusamento – è quello di incontrare i rappresentanti delle istituzioni di ogni città per sensibilizzarli verso la problematica della Sclerosi Tuberosa. Per studiare e capire come difendersi da questa subdola malattia è nata un’associazione con sede a Roma e con sezioni distaccate in ogni regione d’Italia. I Mia intenzione è quella di far conoscere all’opinione pubblica le problematiche inerenti tale malattia genetica che, se diagnostica per tempo, può essere bloccata e tenuta sotto controllo, anche se con farmaci molto costosi”.
Brusamento, che in questi giorni visiterà gli altri comuni della nostra provincia, è ospite dei giovani scout del C.N.G.E.I. di Ragusa 1, “Padre Adalberto Togni”, che lo accompagneranno nei diversi incontri programmati.
Il sindaco Cassì ha ringraziato Elio Brusamento per la visita al Comune rivolgendogli parole di apprezzamento per il grande spirito umanitario che lo spinto ad intraprendere questa avventura che lo lo scopo di sensibilizzare le autorità competenti verso l’attività di prevenzione sanitaria mirata a tenere sotto controllo la Sclerosi Tuberosa.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI