Pd denuncia: “Pendolari ammassati nei pullman da Marina per Ragusa”

Tempo di lettura: 2 minuti

“Studenti pendolari addossati gli uni agli altri nei pullman da Marina per Ragusa, fino a occupare anche le scale dei mezzi che, evidentemente, non sono sufficienti per garantire le pratiche di prevenzione per la pandemia da Covid-19”. Lo denuncia la segreteria cittadina del Partito Democratico di Ragusa il cui segretario, Giuseppe Calabrese, spiega: “Siamo ai primi giorni di scuola per molti istituti e i due pullman a disposizione per gli studenti pendolari non sono sufficienti. La segnalazione, che è stata fatta dai residenti di Marina di Ragusa alla nostra delegata Antonella Bellina, deve servire affinché il sindaco intervenga subito per impedire che i risultati ottenuti dalle buone pratiche di prevenzione siano vanificati da un servizio scadente. Negli istituti scolastici l’ingresso dei ragazzi è scaglionato per evitare assembramenti e si è lavorato per mantenere il distanziamento anche nelle aule, ma che senso ha se mezz’ora prima o mezz’ora dopo gli studenti sono costretti in spazi ridotti nel tragitto da casa a scuola e viceversa?”.

“Il Partito Democratico di Ragusa – conclude Calabrese – chiede al sindaco di intervenire perché il trasporto sia organizzato nel migliore dei modi, mettendo a disposizione tanti mezzi di trasporto quanti ne sono necessari per garantire che i tragitti siano fatti in totale sicurezza”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI