Pluchinotta. Ispica perde il treno in tema di rilancio turistico

"Servono iniziative mirate o si rischia il collasso"
Tempo di lettura: 2 minuti

Il comune di Ispica ha perso il treno in tema di turismo. Il suo mancato inserimento tra le tappe del “Barocco line” e nel progetto “Discovering Ragusa” mette a serio rischio la promozione e il rilancio del comparto turistico. ” In un momento di grave crisi per il settore – scrive il consigliere comunale Giuseppe Pluchinotta – l’Amministrazione ha perso ben due opportunità: il” Barocco line”, ovvero il treno che ha già iniziato il suo percorso per scoprire le bellezze del Val di Noto e il “Discovering Ragusa”, progetto al quale hanno aderito i comuni di Ragusa, Comiso, Santa Croce e Scicli con l’obiettivo di dare slancio al settore del turismo facendo squadra. Nello specifico i turisti che pernotteranno almeno tre notti in una struttura dei sopracitati comuni, otterranno una notte gratuita insieme ad una serie di servizi offerti come visite guidate, navetta e ingressi nei siti di interesse. Un’idea, tra l’altro, da me proposta di recente all’Amministrazione ma che non ha trovato nessun riscontro, senza il minimo sforzo dunque di intercettare le iniziative proposte dagli altri comuni che hanno invece fatto squadra puntando a scelte univoche e sinergiche. Scelte che nel corso del mio Assessorato appoggiai riuscendo ad inserire per la prima volta la città di Ispica tra gli itinerari del Treno del Gusto. Come si può sperare oggi che Ispica venga scelta dai turisti se non si pongono le basi per una “politica di accoglienza” con misure propositive e allettanti? Ancora una volta – conclude Pluchinotta – Ispica rimarrà fanalino di coda per colpa di una mancata attivazione di progetti e percorsi condivisi dagli altri comuni, mettendo seriamente a rischio il settore turistico e tutto il suo indotto”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI