Marina di Modica. Al Drive In arriva il Nuovo Cinema Paradiso

Tempo di lettura: 2 minuti

Giovedi 30 luglio il drive in dell’Oasi dei Re proietterà uno dei capolavori della cinematografia italiana e universale, Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore. Premio Oscar nel 1990 come miglior film straniero, 16 anni dopo il premio vinto da Amarcord di Fellini. Prima di Vigata – teatro delle inchieste de Il Commissario Montalbano di Andrea Camilleri – c’è stata Giancaldo: la cittadina di fantasia sicula creata da Giuseppe Tornatore. Un microcosmo che ha il suo cuore nell’edificio che ospita il “Cinema Paradiso“. E dove si snodano le vicende – nell’arco di oltre quarant’anni – di Salvatore, regista di successo trapiantato a Roma. L’uomo, dopo trent’anni di lontananza, ritorna nella sua terra per il funerale del caro amico Alfredo, il proiezionista del cinema orami demolito. La memoria lo riporta agli anni della sua infanzia, in cui la figura carismatica di Alfredo lo guidò fino da bambino, trasmettendogli l’amore per il cinema e per la vita. Come di consueto alla proiezione (gratuita) potranno accedere solo 100 autovetture quindi sarà necessario prenotarsi inviando un messaggio whatsapp o sms al numero 320 4626686 indicando il nome e cognome di chi prenota e il numero di targa dell’auto che si utilizzerà per accedere al drive in. È obbligatorio disporre di un’autoradio perché l’audio del film verrà inviato attraverso una frequenza che verrà comunicata sul grande schermo prima dell’inizio della proiezione. Le auto potranno entrare a partire dalle 21:30 e fino alle 22:00 quando inizierà la proiezione.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI