Le nuove frontiere dell’intrattenimento digitale

Tempo di lettura: 4 minuti

L’improvvisa emergenza sanitaria causata dal COVID-19, che ha costretto milioni di persone a chiudersi nelle proprie case, ha accelerato un processo in realtà iniziato ormai già da qualche anno: l’esplosione dell’intrattenimento digitale.

Oggi, sempre più persone scelgono la Rete, e i prodotti che ha da offrire, quando vogliono staccare la spina: una volta si andava al cinema o a teatro, oggi molto spesso si preferisce accendere la smart tv o il tablet e vedere cosa offre la programmazione di Netflix, Amazon Prime, Disney+ o Now Tv, giusto per citarne alcune delle cosiddette SVOD.

SVOD è l’acronimo di Subscription Video on Demand ed è una categoria che raccoglie tutte quelle piattaforme video alle quali è possibile abbonarsi senza troppi vincoli. Gli abbonamenti, infatti, possono essere attivati o disattivati a piacimento: una vera e propria rivoluzione nella fruizione di film, serie tv e documentari, qualcosa di impensabile soltanto fino a qualche lustro fa.

Un’altra nicchia dell’intrattenimento digitale che tra pochi anni rischia di soppiantare la tv classica è quella dei TVOD, ovvero Transactional Video on Demand: in questo caso non si paga un abbonamento che comprende la visione di tutto il catalogo, fino alla scadenza dell’abbonamento stesso: si pagano i contenuti.

È il caso ad esempio di iTunes, Google Play o CHILI, piattaforme che spesso offrono la visione delle ultime uscite cinematografiche a tre mesi di distanza: l’utente può comprare soltanto il film che gli interessa, con ancor meno vincoli rispetto alle piattaforme SVOD.

Ma intrattenimento digitale non significa soltanto film e serie tv, significa anche e forse soprattutto giochi. A cominciare dal poker online, che durante il lockdown ha vissuto un boom come non si verificava da anni. Una poker room indiana ha recentemente lanciato la funzione chat live, per permettere ai giocatori di parlare tra di loro mentre giocano online. Un modo per connettersi ancor di più, avvicinando i player all’esperienza del gioco live.

Dici giochi e pensi inevitabilmente anche ai videogiochi, il baluardo dell’intrattenimento digitale. È notizia di qualche settimana fa il lancio di PlayStation 5 e Xbox Series X, le console di quinta generazione che promettono un ulteriore salto di qualità nell’esperienza videoludica. Piattaforme, queste, che saranno sempre più connesse, con la componente multiplayer online ormai un must nei videogiochi.

Queste sono soltanto alcune delle ultime novità sul fronte dell’intrattenimento digitale, un mondo che corre così velocemente che non ci stupiremmo se nel momento in cui scriviamo qualcuno avesse inventato una nuova piattaforma!

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI