Riaperto il Museo del cioccolato di Modica IGP dopo cento giorni

Riaperto dopo cento giorni il Museo del cioccolato di Modica presenti il Generale di Divisione Maurizio Angelo Scardino, Comandante Militare dell’Esercito in Sicilia, il Sindaco di Modica Ignazio Abbate, l’Assessore alla Cultura Maria Monisteri, il Direttore Culturale del Consorzio Grazia Dormiente, il Direttore Generale Nino Scivoletto e l’Architetto Alessandro Ferrara . E’ stata l’occasione per illustrare i risultati della campagna “Insieme per la solidarietà”, voluta dall’Esercito e organizzata in collaborazione con il Consorzio di Tutela del cioccolato di Modica IGP e il Centro Siciliano Sturzo e che in collaborazione con la Protezione Civile Siciliana ha distribuito in oltre trenta comuni siciliani e 3200 famiglie disagiate, ben 270 quintali di generi alimentari, oltre 16mila mascherine e a ciascuna famiglia una barretta di cioccolato di Modica Igp , con incarto dedicato alla campagna. Per l’alto valore della iniziativa sociale, il Sindaco di Modica ha conferito al Generale Comandante dell’Esercito in Sicilia , Generale Scardino, il riconoscimento della “Barretta d’Argento” , il Generale dopo la dedica al Museo nell’Albo d’Onore ha autografato la barretta dedicata all’evento collocandola nella apposita sezione museale e fatto dono al Sindaco Abbate di una ceramica riproducente il Palazzo dei Normanni, sede del Comando dell’Esercito in Sicilia. La Professoressa Grazia Dormiente ha illustrato la storia del cioccolato di Modica donando al Generale la pubblicazione Il cioccolato di Modica IGP.

Nel corso della cerimonia Il Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica IGP e l’Amministrazione Comunale hanno annunciato una iniziativa rivolta ai medici, farmacisti, infermieri, personale tecnico e sanitario ausiliario in servizio presso tutte le strutture sanitarie pubbliche e private del territorio nazionale italiano, in segno di gratitudine per il lavoro svolto durante l’emergenza coronavirus: l’ingresso gratuito al Museo del Cioccolato di Modica e in dono per ciascuno di essi una barretta di cioccolato di Modica IGP, prodotta dalle aziende consortili in collaborazione con Callebaut e Italia Zuccheri. L’iniziativa è estesa inoltre agli operatori della Sanità Militare dell’Esercito e della Protezione Civile Nazionale.

Ci piace ricordare quanto ha affermato il presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, Fnomceo, Filippo Anelli “… i medici e i professionisti della salute non si sono tirati indietro, fedeli al loro giuramento, ai loro ideali e ai loro valori. È questo il segreto di una grande professione: orientare al bene il potere che deriva dalla conoscenza. Lo aveva compreso Ippocrate nel 400 avanti Cristo, quando aveva chiesto ai suoi seguaci di regolare il tenore di vita per il bene dei malati secondo le proprie forze e il proprio giudizio, astenendosi dal recar danno e offesa. Oggi come allora, la professione testimonia questa dedizione anche a costo della vita, garantendo con le proprie conoscenze ad ogni uomo il diritto che la nostra Costituzione definisce fondamentale: quello alla salute”.
Modica riconoscente, ringrazia.
Accesso al Museo previa prenotazione via WHATSAPP 347 4612 771 o mail all’indirizzo museo.cioccolatodimodica@gmail.com .

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI