Insultano i poliziotti in piazza. Modica, scoppia rissa

24
14955

Momenti concitati stasera in Piazza Matteotti a Modica. Nel corso di servizi interforze predisposti dal Questore di Ragusa, alcuni giovani extracomunitari hanno preso ad insultare gli agenti del Commissariato e della polizia locale. Al momento dell’identificazione, i tutori dell’ordine sono stati aggrediti da un giovane pregiudicato che poi è riuscito a fuggire e che adesso è ricercato. Ci sarebbe un poliziotto ferito. Danneggiata un’auto di servizio.        Duro il commento del sindaco, Ignazio Abbate. “Quello che è successo poco fa nel cuore del nostro centro storico mi lascia senza parole e pieno di rabbia. Aggredire i tutori dell’ordine mentre cercano di fare il loro mestiere a salvaguardia della salute altrui è quanto di più meschino possa esserci. Tanti mesi passati a soffrire tutti insieme, primo sabato di aperture e questo è il risultato. Mi auguro che quanto prima il delinquente, autore di questo gesto, venga assicurato alla giustizia e paghi come si deve. Visto che questo episodio fa seguito a quelli avvenuti prima del lockdown, tornerò a chiedere al Tavolo Provinciale per la Sicurezza quel rafforzamento dei controlli che mi era stato garantito lo scorso mese di febbraio”.

24 Commenti

  1. Il troppo buonismo, ha ridotto l’Italia in un territorio fuori controllo….. Una volta presi cosa gli faranno? Nulla!! Se poi aggiungiamo, che forse erano immigrati….. La misura è piena!! Bene, continuiamo ad accogliere….. I risultati sono sotto gli occhi di tutti.

  2. I poliziotti devono fare il loro mestiere senza provocare le persone seno finirà sempre male si tratta di mio fratello già so cosa viene controllato 4ho5volte al giorno come se fosse provenzano e in più preso a parolacce quindi signor sindacò guardi di dire ai suoi poliziotti che questo è akkanimento contro uno che è malato e il poliziotto spero che a tuo figlio sonkulanu ca viru ca ti piaci richiri parulazi tma e na………

  3. Probabilmente i poliziotti lo hanno provocato… Ora attenzione a qualsiasi commento perché l’insulto fascista, razzista, xenofobia etc… è dietro l’angolo… L’importante è restare umani…

  4. E nato a Modica quindi originale Modicano dog poi 8contro uno. Sarebbe kuesto il poliziotto poi qui in Germania nn succederebbe mai kuesto devono fare il loro lavoro e rispetto dei diritti dell’uomo seno Fano i Mafiosi nn so se senza la divisa elarma ci sono le palle e ki di loro a un problema vada privato e nn in servizio sono prove da qui Germania fino a Modica video e testimoni

  5. Sarebbe buono e giusto che chi di loro extracomunitari recidivi ai reati, sarebbero esclusi e rimpatriati ai loro paesi di origine senza che gli venga concesso mai più un rientro in Italia. Solo in quel caso riconoscerei la mia Patria come territorio di mia appartenenza. Sarebbe la legge a dettare regole giuste per il quieto vivere degli Italiani onesti.

  6. Voglio vedere se ti fermano 4 o5volte al giorno senza motivo a 26anni se puoi diventare onesto o kriminale comunque voi ditte e scrivete ke k…… volete la giustizia farà il suo in tanto la cronaca si sapii a muorica e comu a rikota arumina e scrivii zunati

  7. Se qualcuno ha sbagliato, chiunque esso sia, deve pagare. Durissimamente! Il resto sono sono inutili chiacchere!

  8. Bilel Jalabi,
    Il razzismo ha bisogno delle tue parole e delle azioni di tuo fratello per crescere.
    Se la polizia lo controlla 4/5 volte al giorno ci sarà un motivo, non fare vittimismo inutile.
    Che sia modicano o no, nulla cambia, la polizia non và controllare chi non commette reati.
    Tu in Germania ti comporti come fa tuo fratello a Modica?
    È malato? Si rivolga ai servizi sociali, se vuole essere aiutato, lo aiuteranno.
    Questo lo scrive uno che ha un profondo rispetto delle persone a prescindere delle origini e quant’altro.

  9. Non importa se è stato un’immigrato o il ciccio capoeira di turno…
    Anche se in questo caso è stato spiegato che non si tratta di un’ immigrato in quanto nato a modica.
    Chi sbaglia paga.
    Conosciamo però anche situazioni di accanimento da parte delle forze dell’ordine e non mi sorprenderei se quanto detto dal fratello sia vero.

  10. Ne il razzismo è una malattia che se celai e brutto ti devo ricordare chi sono stati i primi emigrati ho chiedi a i tuoi nonni come gli italiani al estero vengono trattati fino ad oggi sei sicuro di essere siciliano ho devo ricordare che la siciliana era tera tunisina e il re di tunis la data in regalò x una principessa studia e vedi poi nn voglio parlare di politica se la tua amata Italia lascerebbe le ricchezze ho li pagasse con il giusto valore nn ci sarebbe povertà e fame nel nord Africa

  11. Ripeto la polizia faccia il suo lavorò senza dire parolacce contro la famiglia ho persone se lui fa dei reati e giusto che paga ma se ogni sbirro che prende il turno lo prende a parole se la sono cercata sei un poliziotto con rispetto reciproco

  12. Bilel io credo che tuo fratello abbia passato il limite del buon senso. Se la polizia è accanita contro di lui un motivo ci sarà. .. lascia stare la povertà in africa con la Sicilia. Noi siamo un popolo che ha fatto un percorso voi invece cercate sempre la via più semplice. Perché non ti porti tuo fratello in Germania? Non lo vogliono? Ha per caso il divieto di entrare in Germania?

  13. Sig. Bilel Jalabi
    La Sicilia non è mai stata terra tunisina, semmai Tunisi era terra Romana. La conquista della Sicilia fu compiuta dai califfi Omayyadi che erano arabi e non berberi e questi conquistarono pure il Nord Africa. Poi fu inquadrata come provincia con la Tunisia. Dopo 200 anni gli arabi furono cacciati…. E mi fermo qua e se le interessa vada a studiare.

  14. Tu parli di migliaia d anni fa io parlo dei ottomani 600 anni fa ho devo ricordarti di Annibale?Roma belle conquiste e oggi chi conquista chi nn parliamo di storia 8

  15. Bilel allora u sai chi fai pigghiati a ta frati e vi andate a fare un califfato in Antartide, così siete voi ed i pinguino e a modica ci lasciate vivere in pace

  16. No intanto mio fratello a avuto il processo e la colpa l’anno i sbirri poi a Modica si vedrà ok intanto lui ha vinto poi il resto è aria

  17. Matt ed altri super eroi io abito al corso se vi trovate passare vienite da me è vediamo se avete le pa**e di fare i leoni di presenza o le avette solo dietro al pc cmq a me del vostro parere non mi interessa perché io al contrario voi
    so chi sono e paura non è o ne di voi è ne di nessuno ed io per la ragione vado a morire detto ciò fatevi una vita

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dieci + 16 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.