“Stai sereno Bonafede, Renzi ti salverà”

Oggi il Senato si esprimerà sulle mozioni di sfiducia presentate nei confronti del Ministro Bonafede. Nelle due settimane successive agli interventi telefonici nella trasmissione di Giletti il Ministro ha fatto alcune dichiarazioni per spiegare cosa fosse realmente accaduto con Di Matteo, ha rivendicato il suo impegno antimafia, il suo diritto alla discrezionalità, la sua onorabilità. Quel che non ha mai voluto chiarire è stato perchè mai la sera del 18 giugno abbia proposto a Di Matteo il DAP e perché, appena l’indomani, glielo abbia rifiutato; per quale motivo non avverta sulle sue spalle la restituzione di centinaia di mafiosi ai loro territori lasciandone passare l’inquietante messaggio della riconquista; perché mai, dimessosi Basentini, non abbia pensato di chiamare Di Matteo. A queste domande il Ministro non risponde, e parte per la tangente elencando i suoi supposti meriti, prescrizione in primis che assicurerà ad imputati e vittime processi eterni. Quanto all’onorabilita’, Bonafede non solo non ha saputo rispettare la sua parola, ma neppure la sua firma rifiutandosi di muovere un solo dito per ripristinare i trenta Tribunali soppressi in Italia (tra questi Modica, Nicosia e Mistretta) le cui strutture dismesse sarebbero oggi quantomai funzionali a garantire il distanziamento sociale e la spalmatura degli utenti della giustizia nelle strutture giudiziarie. La smetta allora di indignarsi! Se per lui l’onorabilità fosse stata un valore avrebbe dovuto dimettersi, senza fiatare, un’ora dopo la sua lectio magistralis sul dolo e sulla colpa, spiegata come ipotesi meno grave; ma non l’ha fatto, neppure a fronte del durorichiamo della Camera Penale di Palermo. Ad ogni modo stia sereno, il suo amico Conte troverà una soluzione con il furbastro Renzi. Ci sarà un prezzo da pagare, tanto alla restituzione penseranno gli Italiani.

Enzo Galazzo

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI