Drammatica giornata per la provincia di Ragusa, tre morti

Giornata da dimenticare per la provincia di Ragusa. Due gli incidenti mortali sul lavoro presso la zona industriale e un suicidio a Santa Croce Camerina. Questa mattina un 74 enne, Giovanni Baglieri, è deceduto precipitando da circa quattro metri di altezza mentre si trovava presso l’azienda portata avanti dal figlio. Era stato prontamente trasferito al Cannizzaro di Catania dove purtroppo è deceduto. Nel pomeriggio invece il 50 enne Raffaele Antoci, dipendente di un’azienda di materie plastiche L’operaio sarebbe rimasto schiacciato da un carrello durante la sua consueta attività lavorativa. Sul posto 118 che aveva provveduto a trasferire la vittima al “Giovanni Paolo II”, vigili del fuoco, carabinieri e personale dello Spresal. A Santa Croce Camerina come già detto invece il titolare di un bar è stato rinvenuto impiccato nel suo locale. Non si conoscono le motivazioni dell’insano gesto anche se qualcuno lo riconduce alla crisi dovuta al Coronavirus. La tragica notizia ha sconvolto la comunità santacrocese.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI