Milioni di euro per dare seguito al traffico di vite umane

Ovunque sei, in qualsiasi tratto del Mediterraneo mare ti trovi, unico porto sicuro … la Sicilia. Decreti, leggi, accordi, convenzioni? Carte, carte senza valore.

L’Europa ha deciso. L’Italia obbedisce. Porti chiusi sulla carta dal governo Conte, ma lo stesso governo li tiene aperti più che mai.
Coronavirus? Nessun problema. La ministra dell’Interno Lamorgese, in collaborazione con la collega delle Infrastrutture e Trasporti, De Micheli, che il mondo intero ci invidiano, schierano una flotta di navi per la quarantena di importazione. Progetto fantastico!
I costi? Solo pochi milioni di euro…
La gente non sa come mettere un piatto di minestra a tavola, muore di fame, si uccide …
Roba da tagliarsi le vene.
Tutto questo, maledetti bugiardi, non c’entra nulla con il concetto di accoglienza. Assolutamente nulla!
Questo è business dei più volgari. Organizzato a livello mondiale.
Che succede? Cosa sta succedendo a Roma e a Bruxelles? Cosa nasconde il diabolico progetto, costi quel che costi, di far sbarcare in Italia e solo in Italia tutti i migranti in fuga dall’Africa?

Pronta la nave alloggio Moby Zaza. Opererà, all’occorrenza, a Porto Empedocle e a Pozzallo. Costo del nolo? Tra 900 e 1,200 milioni di euro, a seconda del numero dei migranti accolti a bordo.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI