Emergenza rifiuti a Ragusa, scade ordinanza e chiude Cava dei modicani

Chiude nuovamente l’impianto meccanico biologico della discarica di Cava dei Modicani a Ragusa. La chiusura è dovuta alla scadenza dell’ordinanza urgente e contingibile del Commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Ragusa. Arpa Sicilia non ha autorizzato la proroga. I comuni della provincia di Ragusa da stamani non possono più conferirvi i rifiuti. L’impianto da anni va avanti con ordinanze prorogate dal Commissario dell’ex provincia di Ragusa in attesa della Valutazione d’impatto ambientale dall’assessorato regionale al Territorio. Ora tutto si è bloccato perché sulla nuova ordinanza di proroga si è registrato il parere negativo dell’Arpa Sicilia. I comuni ragusani da oggi dovranno conferire i loro rifiuti nelle discariche fuori provincia con un notevole aggravio di spese.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI