Buoni spesa nominali. Accolta la richiesta del Pd di Ragusa

“Ci fa piacere che l’Amministrazione comunale di Ragusa valuti in maniera positiva le nostre istanze sino ad adottarle e a farle diventare proprie. Significa che c’è un riconoscimento implicito della nostra azione di opposizione e che quest’ultima, al contrario di quanti sostengono alcuni, può diventare utile per migliorare l’allargamento del fronte delle attenzioni nei confronti della collettività”. A dirlo i consiglieri comunali del Pd di Ragusa, Mario D’Asta e Mario Chiavola, a proposito della manifestazione d’interesse pubblicata dal Comune relativa all’individuazione di operatori economici interessati alla fornitura di prodotti alimentari e generi di prima necessità, comprese farmacie e parafarmacie, assegnati tramite buoni spesa nominali a favore di soggetti esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica in corso. “Nel corso dell’ultima seduta informale del Consiglio comunale che si era tenuta con il sistema della teleconferenza – affermano i due consiglieri democratici – avevamo lanciato la suddetta proposta ritenendo necessario che il buono in questione potesse essere allargato alle farmacie dove, tra l’altro, oltre ai medicinali, possono essere acquistati integratori e altri prodotti similari di cui varie fasce della popolazione possono avere bisogno. Dunque, prendiamo atto con favore di questo provvedimento assunto dall’ente di palazzo dell’Aquila e constatiamo che le nostre indicazioni hanno colto nel segno con l’auspicio che questo modus operandi, a maggior ragione con riferimento all’attuale emergenza in corso, possa essere mantenuto anche per il futuro”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI