Era in quarantena ma usciva di casa. Modica, denunciato

Nonostante fosse in quarantena, ha deciso di uscire di casa per fare degli acquisti. Un fatto che non è sfuggito alla polizia locale di Modica, impegnata su più fronti, nei servizi previsti dal Decreto Ministeriale anti-coronavirus, che ha portato alla denuncia dell’interessato. Mercoledì l’uomo, il cui periodo di quarantena scadrà nei prossimi giorni, era uscito dalla propria abitazione e si era recato in una farmacia per acquistare medicinali. Non contento, era andato anche in una ricevitoria-tabacchi poco distante. La vicenda non è passata inosservata. Una squadra della polizia locale, è riuscita a rintracciarlo. L’uomo, 42 anni, ha ammesso i fatti, indicando la farmacia e la ricevitoria. Dagli accertamenti effettuati nei due esercizi è, fortunatamente, risultato che in entrambi i casi erano attivi i sistemi di sicurezza e che il personale era dotato dei dispositivi di protezione individuale. L’uomo, in ogni caso, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Ragusa.
Un altro uomo è stato denunciato poiché era andato a fare la spesa in un supermercato, in compagnia della madre anziana, tra l’altro senza mantenere la distanza dagli altri nella fila esterna al locale. Diffidato dal vice comandante, Giorgio Ruta, l’uomo ha contestato anche il fatto che avrebbe dovuto fare la spesa da solo e non in compagnia dell’anziana madre.
Nel frattempo, sono ancora in corso le indagini riguardanti l’anziana risultata positiva al coronavirus, dopo essere rientrata da Pavia. Nelle scorse ore sono state messe in quarantena altre tre persone. Questo perché un modicano era stato accompagnato a Ragusa dallo stesso tassista che aveva trasportato la donna dall’aeroporto di Catania a Modica. L’uomo, rintracciato telefonicamente, ha comunicato di essersi trasferito per lavoro nel Nord Italia, per cui è stato diffidato a mettersi in quarantena. Stesso discorso per la moglie ed il figlio che si trovavo, però, a Modica.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI